La storia

Colorado Film, società creata da Maurizio Totti, Gabriele Salvatores e Diego Abatantuono nel 1986, fa parte del Gruppo Iven S.p.A. Dal 2010 Alessandro Usai diventa amministratore delegato.

Un articolato sistema d’impresa che sviluppa la propria attività trasversalmente, nei settori della produzione cinematografica e televisiva (Colorado Film), del management artistico (Moviement), dell’editoria (Colorado Noir), della musica (San Isidro, etichetta per colonne sonore cinematografiche)

Le società satellite hanno un’identità individuale ma operano in maniera complementare sviluppando talvolta, a seconda dei progetti in essere, sinergie o operazioni di brand extension.
Lo sfruttamento trasversale dei propri prodotti è uno dei punti di forza della società.

La Colorado Film Production ha sede sia a Milano che a Roma.
Nello specifico la sede di Roma è dotata di una divisione interna che si occupa di casting/ produzione per il cinema mentre a Milano si concentra la produzione cine-televisiva.
Uno staff di circa 30 persone coordina tutte le attività delle società che fanno capo alla Holding presieduta da Maurizio Totti.

La società è così strutturata:

  • Maurizio Totti, Presidente e socio fondatore,
  • Gabriele Salvatores socio fondatore,
  • Diego Abatantuono socio fondatore,
  • Alessandro Usai Amministratore Delegato.


Colorado Film ha prodotto finora più di trenta film, tra cui IO NON HO PAURA (2003), film pluripremiato e selezionato quale candidato italiano per concorrere all’Oscar nel 2004, COME DIO COMANDA (2008), HAPPY FAMILY (2010), diretti da Gabriele Salvatores; LA PEGGIOR SETTIMANA DELLA MIA VITA (2011), IL PEGGIOR NATALE DELLA MIA VITA (2012) e SOAP OPERA (2014) diretti da Alessandro Genovesi. Quest’ultimo apre la nona edizione del Festival del Cinema di Roma.
Nel 2013 esce il teen movie FUGA DI CERVELLI, esordio alla regia di Paolo Ruffini e grande successo al botteghino.
L'anno successivo escono: MA CHE BELLA SORPRESA (2015) di Alessandro Genovesi, VERGINE GIURATA (2015) dell'esordiente Laura Bispuri - unico film italiano selezionato al Festival di Berlino e vincitore del premio Nora Ephron Prize del Tribeca Film Festival di New York. BELLI DI PAPÀ (2015) di Guido Chiesa è la commedia italiana più vista della stagione. Nel 2016 esce TIRAMISÙ, il film che segna il debutto alla regia di Fabio De Luigi e I BABYSITTER esordio alla regia di Giovanni Bognetti. Nel 2017 esce la commedia generazionale CLASSE Z (2017) di Guido Chiesa.